Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Anagrafe degli Italiani residenti all’estero (AIRE)

Fast-It” è il portale dei servizi consolari online che permette di:

  • iscriversi all’AIRE;
  • visualizzare la propria scheda anagrafica;
  • comunicare la variazione dell’indirizzo di residenza.

Il Portale, accessibile alla pagina Serviziconsolari.esteri.it, è disponibile in più lingue: italiano, inglese, francese, portoghese, spagnolo e tedesco. 

 

Istruzioni Pratiche

 

REGISTRAZIONE E ATTIVAZIONE UTENZA (da effettuarsi una tantum)
  • È necessario creare un profilo utente associato ad un indirizzo email e scegliere una password.
    N.B.: è FONDAMENTALE, in questa fase, inserire i propri dati personali – nome, cognome e luogo e data di nascita – ESATTAMENTE come sono indicati sul proprio passaporto italiano o, per chi non ha ancora fatto trascrivere il proprio atto di nascita, come indicati sul certificato di nascita che verrà presentato ai fini della trascrizione in Italia.
  • Selezionare LOGIN ed inserire il codice di attivazione che è stato inviato all’indirizzo email indicato. In alternativa, cliccare su ‘link attivazione utenza’ nella e-mail ricevuta.N.B.: La registrazione non è necessaria se il cittadino accede al portale tramite SPID.

 

 

 

 

 

UTENTI REGISTRATI

N.B.: è necessario avere accesso ad un programma per gestire i documenti in formato PDF.

  • Selezionare il servizio richiesto e seguire le istruzioni del Portale per la verifica una tantum, da parte del Consolato Generale, dei dati inseriti al momento della registrazione. A tal fine, è necessario caricare copia di un proprio documento di identità in corso di validità.

  • Si potrà proseguire con l’operazione desiderata solo dopo che il Consolato Generale avrà validato il profilo.

 

 

SEGNALARE UNA VARIAZIONE DI INDIRIZZO (opzione riservata ai cittadini italiani già iscritti nello Schedario Consolare)
  • Inserire i dati richiesti dal Portale e caricare gli allegati elencati sul Portale (copia di un proprio documento di identità in corso di validità, di una prova dell’indirizzo di residenza e del modulo di richiesta generato dal Portale utilizzando il tasto apposito, debitamente firmato. Non sono ammesse firme elaborate dal computer).
  • Il cittadino dovrà segnalare i componenti del nucleo familiare interessati dalla variazione. Il Portale elenca automaticamente i familiari residenti all’indirizzo precedentemente dichiarato.

 

 

PER RICHIEDERE L’ISCRIZIONE IN A.I.R.E.

L’opzione “richiedere iscrizione” è riservata a chi è in arrivo dall’Italia o da un’altra sede consolare e segnala per la prima volta la sua presenza nella circoscrizione consolare di Johannesburg.

Deve scegliere l’opzione per l’iscrizione in AIRE anche il discendente maggiorenne di un cittadino italiano che richiede la trascrizione tardiva del proprio atto di nascita.

N.B.: I cittadini italiani già residenti nella circoscrizione consolare del Consolato Generale di Johannesburg e che hanno in precedenza usufruito di servizi presso il Consolato devono presumere di essere già iscritti in AIRE.

N.B.: Chi si trasferisce in un’altra nazione estera o si sposta nella circoscrizione di un’altra sede diplomatico-consolare italiana in Sudafrica deve richiedere la registrazione in AIRE direttamente alla nuova sede.

  • Inserire i dati richiesti dal Portale per ciascun membro del nucleo familiare per cui si chiede la registrazione e caricare gli allegati elencati sul portale (copia di un documento di identità in corso di validità di tutti i componenti del nucleo familiare, in un unico PDF, prova dell’indirizzo di residenza e modulo di richiesta generato dal Portale utilizzando il tasto apposito, debitamente firmato. Non sono ammesse firme elaborate dal computer).

Il visto d’ingresso nel paese non può essere accettato come giustificativo di residenza.

Per i cittadini nati fuori dall’Italia: allegare anche una fotocopia dell’atto di nascita rilasciato dal Comune italiano di pertinenza, oppure un certificato di cittadinanza.

N.B.: è FONDAMENTALE inserire i dati personali di ciascun componente del nucleo familiare –  nome, cognome e luogo e data di nascita – ESATTAMENTE come sono indicati nel rispettivo passaporto italiano. Nel caso del coniuge straniero, anche se la legge della nazione di appartenenza prevede altrimenti, va sempre indicato il cognome da nubile in quanto legge italiana non prevede che, al momento del matrimonio, uno dei coniugi adotti il cognome dell’altro o lo affianchi al proprio.

Ai fini della richiesta di iscrizione in AIRE, il Portale chiede di confermare il possesso della cittadinanza italiana.

Le richieste che non rispettino i requisiti indicati saranno rifiutate dall’operatore.

Le pratiche avviate attraverso “Fast It” sono consultabili on-line, ed è cura del cittadino accedere con la propria utenza e password per conoscerne lo stato.

Si sottolinea che la procedura di registrazione A.I.R.E. offerta da “Fast-It” non è l’iscrizione all’A.I.R.E., bensì una modalità automatizzata che riduce al minimo errori di digitazione o l’invio di domande incomplete.

Sarà pertanto il Comune italiano a notificare direttamente agli interessati l’avvenuta iscrizione nei registri A.I.R.E.

L’iscrizione all’A.I.R.E. è gratuita.

 

Per informazioni scrivere a consolare.johannesburg@esteri.it